800.090.276Dal lunedi al Venerdi H 8.00-18.00

Dischi e Abrasivi Professionali

Il mercato propone un'ampia gamma di dischi abrasivi professionali; tali articoli si differenziano tra loro in ragione dei materiali utilizzati, delle dimensioni e della scelta di grane e fori. Si tratta di prodotti ideali per quelle realtà industriali alla ricerca di una soluzione per operazioni di preparazione, satinatura e finitura inerenti superfici metalliche (e non). Normalmente realizzati ricorrendo ad un abrasivo allo zirconio e all'ossido d'alluminio, regalano performance eccellenti ad interventi di saldatura, sbavatura e levigatura.

I dischi abrasivi possono essere distinti in:

  • Ruote abrasive lamellari: montate su smerigliatrici portatili o fisse. Impiegate su superfici piane o concave sono adatte a lavori d smerigliatura effettuati sia a secco che con olio.
  • Mole abrasive: per applicazioni di sbavatura, rettifica (in tondo, senza centri o in piano), rettifica interna, rettifica cilindri e affilatura.
  • Ruote per satinatrici: ruote lamellari consigliate per la rimozione di eventuali ossidazioni, e per la finitura delle superfici (piane, convesse e concave)
  • Fogli abrasivi: utili per operazioni di sgrossatura e finitura, effettuate manualmente o con l'ausilio di levigatrici
  • Nastri abrasivi: i nastri di tela abrasiva, facilitano la lavorazione di materiali quali acciaio, legno, parquet, cuoio, alluminio e ghisa
  • Mole abrasive: per sbavatura, rettifica (in tondo, senza centri o in piano), rettifica interna, rettifica cilindri e affilatura.
  • Spugne abrasive: levigatura allo stesso tempo più semplice e veloce. Sono sufficientemente flessibili tanto da adattarsi anche a profilati e a materiali non uniformi
  • Anelli abrasivi: per operazioni di levigatura e lucidatura di superfici in acciaio inossidabile
  • Spazzole abrasive: per lavori di carpenteria industriale; eliminare scorie ed incrostazioni da pietra, cemento, legno e metalli. Modelli realizzati in nylon abrasivo garantiscono leggerezza e lunga durata.
  • Mole con perno: in fonderia e nel settore aerospaziale per operazioni di rimozione di materiale.
  • Mole per affilatura: coprono qualsiasi esigenza nelle situazioni di affilatura. In particolare, le mole ad acqua evitano all'acciaio di surriscaldarsi, mantenendo intatte le sue proprietà

Tipi di abrasivi: flessibili e rigidi

Fanno parte degli abrasivi rigidi mole, dischi, pietre abrasive e lime. Composti da grani (naturali o sintetici) trovano impiego nelle operazioni di rettifica, affilatura e taglio. Ottimizzano la produttività in molti settori industriali. Dai dischi da taglio e sbavo alle mole con perno, fino alle pietre per affilature, consentono rettifiche di precisione e sgrossatura.

Abrasivi strutturali, dischi flessibili, carte e tele abrasive rientrano nella categoria degli abrasivi flessibili. Anche in questo caso è possibile scegliere tra un'ampia gamma di soluzioni, differenti per tipologia, dimensioni e forme.

Nella fabbricazione degli abrasivi flessibili si utilizzano materiali caratterizzati da durezza, tenacità, resistenza alle alte temperature. Se la durezza, assieme alla forma, influisce sulla capacità di penetrazione nel pezzo oggetto di levigatura o smerigliatura, la tenacità ne determina la resistenza a deformazione e rottura. Questo, a sua volta, ne permette un utilizzo prolungato nel tempo. Da non sottovalutare, infine, l'importanza rivestita dagli accessori per abrasivi, essenziali per adattare gli abrasivi flessibili, abrasivi flessibili per dischi in primis, alle lavorazioni.

Vedi di più Vedi di meno
Dischi e Abrasivi Professionali

Minimal Price: 0,11 0.10901639344262

Mostra più prodotti
Iscriviti alla Newsletter